Sanofi rescinde l’accordo con Lexicon per Zynquista

11 Settembre, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

(Reuters Health) – Con un pagamento da 260 milioni di dollari, Sanofi si tira fuori dall’accordo con Lexicon Pharmaceuticals per sviluppare l’antidiabetico Zynquista.

Le azioni di Lexicon, a seguito della notizia, sono salite del 37,8%, a 2,37 dollari. Sanofi ha deciso invece di abbandonare la partnership a luglio, dopo i risultati di tre studi in fase avanzata su Zynquista, che è stato messo a punto come farmaco aggiuntivo all’insulina nei pazienti con diabete.

Con la decisione dell’azienda francese, Lexicon riguadagnerà i diritti globali per lo sviluppo e la commercializzazione del medicinali nel diabete sia di tipo 1 che di tipo 2.

Zynquista è approvato in Europa nell’uso per il diabete di tipo 1, ma non è riuscito ad ottenere l’ok negli USA a marzo, dopo che un esperto ha sollevato preoccupazioni sul rischio di chetoacidosi diabetica.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*