Roche su Jecure Therapeutics, acquisto in chiave NASH

28 novembre, 2018 nessun commento


(Reuters Health) – Roche è in procinto di acquistare Jecure Therapeutics, un società americana specializzata in nuovi farmaci per il trattamento del fegato grasso, in particolare nei cosiddetti inibitori NLRP3, in sviluppo nella terapia di malattie infiammatorie come la steatoepatite non alcoolica (NASH) e la fibrosi epatica, nonché gotta, malattie infiammatorie intestinali e malattie cardiovascolari.

L’azienda svizzera non ha ancora fornito dettagli finanziari sull’operazione.

Sono molte le aziende farmaceutiche che guardano con attenzione al settore della NASH, considerato estremamente redditizio dal momento che è la malattia è legata a obesità e diabete. Non controllata, la NASH può evolvere a cirrosi avanzata e insufficienza epatica. Attualmente, questa malattia del fegato non ha trattamenti approvati e potrebbe diventare la principale causa di trapianti di fegato entro il 2020.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*