Roche: si del NICE a Tecentriq per pazienti naive e non sottoposti a chemioterapia

2 novembre, 2017 nessun commento


(Reuters Health) – Per il NICE Tecentriq è cost-effective nei pazienti con tumore della vescica non ancora trattato e che non possono essere sottoposti a chemioterapia a base di cisplatino. Nel mese di agosto, il National Institute for Health and Care Excellence aveva bocciato l’uso routinario del farmaco. Due giorni fa, invece, il via libera per questa categoria di pazienti.

Fonte: Reuters Health News

(Versione Italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*