Puma Biotechnology: il CHMP dice no a neratinib (tumore al seno)

Condividi:
Share

(Reuters Health) – È negativo il parere del CHMP su neratinib, il farmaco sperimentale per il tumore al seno messo a punto da Puma Biotechnology. La notizia ha fatto calare le azioni dell’azienda californiana del 30%.  La battuta d’arresto arriva sei mesi dopo l’approvazione da parte della FDA. Neratinib è concepito per trattare il tumore al seno in fase iniziale in pazienti con mutazione nel gene HER2 in cui il tumore è stato rimosso chirurgicamente e che sono stati precedentemente trattati con Herceptin di Roche.

Fonte: Reuters Health News

(Versione Italiana per Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento