Philips: IT e monitoraggio pazienti per catena ospedaliera americana

5 luglio, 2018 nessun commento


Philips ha stretto un accordo per fornire a Jackson Health System in esclusiva una serie di dispostivi per il monitoraggio dei pazienti. La catena ospedaliera statunitense pagherà a Philips una tariffa per paziente in cambio di servizi di monitoraggio per la durata di 11 anni. La formula di pagamento ricalca il modello software-as-a-service che ha ridisegnato il settore IT negli ultimi anni. Gli acquirenti si liberano da costose commissioni anticipate e garantiscono un accesso sicuro al supporto e agli aggiornamenti dei fornitori. Questo sistema ha dimostrato di essere convincente nel settore del software aziendale e Philips pensa che anche la sua variante medico-tecnologica avrà successo.

Philips manterrà la proprietà di tutto l’hardware, il software e le tecnologie di rete utilizzati nella distribuzione del sistema di monitoraggio dei pazienti. Jackson pagherà invece per l’apparecchiatura paziente per paziente. Se il modello funzionerà come previsto, Philips introdurrà le nuove tecnologie non appena saranno disponibili, assicurando che Jackson rimanga all’avanguardia anche quando questi dispositivi tecnologici arriveranno sul mercato.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*