Pharma e medici: in USA piace chi produce contenuti di qualità

11 maggio, 2018 nessun commento


Per i medici statunitensi fiducia significa poter disporre di contenuti di qualità on line.È il marco-dato che emerge da una ricerca condotta da DRG Digital’s Manhattan Research, che per la prima volta ha intervistato i camici bianchi sulle aziende farmaceutiche che riscuotono la loro fiducia. Sono state poste diverse domande su questi temi: contenuti di qualità, empatia per gli operatori sanitari e motivazione per i pazienti. Il fattore che ha dimostrato più forte correlazione con la fiducia accordata è stato il contenuto scientifico. Bristol-Myers Squibb, Biogen e Celgene si sono attestate ai primi posti della classifica della fiducia. I medici hanno elogiato queste società per il loro contenuto online deciso e pertinente. Ad esempio, per il top-ranker BMS, il 91% dei medici che avevano avuto recenti interazioni online con la pharma ha concordato che si trattava di un partner fidato. L’82% era inoltre d’accordo sul fatto che fornisca le informazioni e i servizi più aggiornati online. Biogen è stata ritenuta affidabile dal 90% dei medici e l’82% ha fatto notare i suoi preziosi contenuti online. Celgene, al terzo posto, ha conquistato la fiducia dell’82% dei medici, mentre un altro 77% concorda sul fatto che le sue informazioni sono le più aggiornate.

 

.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*