Nuova tegola per Teva. E sempre da Copaxone

6 ottobre, 2017 nessun commento


(Reuters Health )- Appena due giorni dopo il via libera al generico di Mylan, Synthion – che di Mylan è partner – e Aviogen hanno l’approvazione europea decentrata per la commercializzazione di glatiramer acetato 40 mg, principio attivo del Copaxone. Le due aziende che lavorano in partnership nella commerciaizzazione del prodotto, vendono già in Europa una versione da 20 mg. Tuttavia, la dose di 40 mg rappresenta oltre l’85% delle prescrizioni negli Stati Uniti e più del 75% delle prescrizioni europee. Quasi il 20% delle vendite totali di Teva Pharmaceutical Industries proviene da Copaxone. Il farmaco ha portato l’anno scorso nelle casse del produttore israeliano più di 4 miliardi di dollari. Le azioni di Teva sono state colpite duramente dopo l’approvazione ottenuta da Mylan negli Stati Uniti sia del generico da 20 che di quello da 40 mg., mente quelle di Mylan sono aumentate del 18% circa il giorno successivo all’approvazione.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*