Novartis: ok da UE per Rydapt (leucemia mieloide acuta)

22 settembre, 2017 nessun commento


(Reuters Health) – Novartis ha ottenuto l’approvazione dell’Unione Europea per l’impiego di Rydapt (midostaurin) contro una forma di leucemia mieloide acuta (AML), dovuta alla mutazione genetica FLT3, e per tre tipi di mastocitosi sistemica avanzata (ASM). Il farmaco è stato approvato per l’uso combinato con la chemioterapia negli adulti che hanno appena ricevuto una diagnosi di AML con mutazione FLT3.”Per i pazienti con AML e mutazione FLT3 non ci sono stati progressi significativi negli ultimi 25 anni e ora con Rydapt hanno un farmaco mirato che potrebbe notevolmente allungare le loro vite”, dice Bruno Strigini, responsabile del business dei farmaci antitumorali di Novartis. L’utilizzo di Rydapt per pazienti con AML e mutazione FLT3 ha determinato una riduzione del 23% del rischio di decesso. Negli Stati Uniti il prezzo di listino di Rydapt per i pazienti con AML è 7.495 dollari per un trattamento di 14 giorni e di 14.990 dollari per un trattamento di 28. In uno studio di fase avanzata, la durata mediana della terapia è stata  di42 giorni, che determina un prezzo di listino di 22.485 dollari.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health Industry)

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*