Merck KGaA e Jenner Institute: al via produzione vaccini con adenovirus

17 aprile, 2018 nessun commento


MilliporeSigma, fornitore di servizi life sciences per Merck KGaA, sta collaborando con lo Jenner Institute, ente di ricerca sui vaccini dell’Università di Oxford, per sviluppare nuovi processi di produzione basati sull’uso dell’adenovirus come vettore. Questo tipo di processo di produzione, una volta aggiornato, sarebbe economico e trasferibile in ogni realtà mondiale. Una produzione più economica “faciliterebbe l’accesso ai vaccini con prezzi accessibili migliorando al tempo stesso la risposta globale alle epidemie”, dice il CEO di MilliporeSigma, Udit Batra. MilliporeSigma fornirà tutte le tecnologie per lo screening e lo sviluppo dei processi di produzione, compresi i bioreattori monouso Mobius, gli assemblaggi, i terreni di coltura cellulare, il reagente Benzonase, la chiarificazione, il carico biologico, i filtri. Lo Jenner Institute sarà il proprietario del processo di produzione che verrà sviluppato.L’adenovirus è un vettore virale frequentemente usato per lo sviluppo di un vaccino. È stato utilizzato, per esempio, per produrre candidati contro la tubercolosi, l’HIV, Ebola, la malaria e l’influenza. È stato il primo vettore di virus ad entrare in uno sviluppo terapeutico rigoroso. Grazie alla loro efficiente funzione di rilascio dei geni, i vettori adenovirali sono anche promettenti al di fuori dell’area delle malattie infettive e delle terapie geniche e cellulari contro il cancro e contro le malattie genetiche e degenerative.

.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*