Kyriakides: iter di approvazione più celere per vaccini efficaci contro le nuove varianti COVID

Condividi:
Share

(Reuters) – L’Unione Europea sarà più celere nell’approvare i vaccini  che risulteranno efficaci contro le mutazioni del Coronavirus. Lo ha dichiarato in un’intervista il Commissario UE per la Salute, Stella Kyriakides. “I vaccini che saranno migliorati dal produttore, partendo da un vaccino precedente, per combattere nuove mutazioni, non dovranno percorrere nuovamente l’intero iter di approvazione”, ha sottolineato Kyriakides al giornale tedesco Augsburger Allgemeine.

Mentre le vaccinazioni nel primo trimestre del 2021 sono iniziate a rilento nell’Unione Europea, è atteso un cambio di marcia nel secondo trimestre. Sempre secondo Stella Kyriakides, entro la fine di settembre la UE prevede di ricevere dosi sufficienti per vaccinare oltre il 70% della sua popolazione.

Notizie correlate

Lascia un commento