J&J: stop alla produzione delle pompe di insulina Animas

Condividi:
Share

Johnson & Johnson dice stop alla produzione delle pompe per l’insulina Animas negli USA e in Canada e 297 dipendenti degli stabilimenti di West Chester e Wayne verranno licenziati. Animas Corporation, una delle società di di J&J, dà lavoro a circa 410 persone a livello mondiale, circa la metà delle quali lavora presso il sito di Chesterbrook a Wayne, dove c’è anche la BU LifeScan e il suo Diabetes Insitute. L’azienda americana avrebbe anche già avviato una collaborazione con Medtronic per dare l’opportunità ai pazienti che usano le pompe per insulina Animas di passare a un dispositivo alternativo. J&J ha acquisito Animas nel 2005, per 518 milioni di dollari. Insieme a LifeScan, che si occupa di monitoraggio del glucosio nel sangue, e a Calibra Medical, che ha sviluppato un cerotto di insulina da applicare in corrispondenza dei pasti, questa azienda era parte della holding dedicata aldiabete della multinazionale americana.

Notizie correlate

Lascia un commento