In Asia la cosmetica è sempre più italiana. Export a oltre 700 mln di Euro

16 novembre, 2016 nessun commento


L’Asia è la nuova frontiera dell’export cosmetico italiano. Il fatturato derivante dai mercati asiatici ha superato i 705 milioni di euro (+19% rispetto al 2014). La città in testa a questa classifica è Hong Kong, con 148 milioni di euro (+32% rispetto all’anno precedente). A fornire questi dati è Cosmetica Italia, l’associazione nazionale delle imprese cosmetiche, aderente a Confindustria, che riunisce circa 500 aziende rappresentative del 95% del mercato cosmetico italiano, in occasione di Cosmoprof Asia, che si tiene proprio a Hong Kong.

Delle voci che compongono il fatturato delle aziende cosmetiche italiane, 68 milioni di euro sono legati alla profumeria alcolica e quasi 66 milioni di euro a prodotti per il corpo. Meno importanti per valore (4,8 milioni di euro), ma interessanti, sono i prodotti per il trucco, quadruplicati in valore nell’ultimo anno. In termini di fatturato, il comparto nel 2015 ha superato i 10 miliardi di euro.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*