Il NICE raccomanda Imbruvica (J&J) per il linfoma mantellare

15 dicembre, 2017 nessun commento


Imbruvica (Janssen/Johnson & Johnson) farmaco contro il linfoma mantellare (MCL), ha ottenuto la raccomandazione del NICE per il rimborso da parte del National Health System britannico, ribaltando una decisione contraria precedente. Ma ci sono delle condizioni: Imbruvica può essere impiegato unicamente su pazienti con MCL sottoposti in precedenza solo una volta alla terapia. J&J dovrà applicare uno sconto al farmaco, che in Inghilterra ha un prezzo di listino di 4.599 sterline per la confezione di 90 capsule da 140 mg e di 6.132 sterline per la confezione da 120 capsule da 140 mg, ossia 51.10 sterline per capsula. Tutto questo arriva in un momento chiave per J&J che si trova da poco a competere negli Stati Uniti nell’area terapeutica del MCL. Alla fine di ottobre AstraZeneca ha ottenuto infatti l’approvazione della FDA per Calquence, concorrente di J&J nella terapia contro il linfoma mantellare, che alcuni analisti vedono come potenziale futuro prodotto di grande successo. Archiviata la raccomandazione per il linfoma mantellare, la querelle Imbruvica-NICE continua in altre aree terapeutiche. L’anno scorso, il watchdog ha respinto il farmaco come terapia della leucemia linfatica cronica e lo scorso ottobre ha negato a Imbruvica l’indicazione per la cura della macroglobulinemia di Waldenstrom.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*