GSK: Chris Corsico nuovo CMO

20 settembre, 2018 nessun commento


Chris Corsico, Chief Medical Officer di Boehringer Ingelheim fino a pochi giorni fa, andrà a ricoprire la carica di Vice President per lo sviluppo in GlaxoSmithKline. Corsico, che ha trascorso venti anni in Boehringer Ingelheim, inizierà il 1 gennaio 2019 e risponderà direttamente a Hal Barron, CSO e capo R & D di GSK, Barron è entrato nello staff della pharma britannica a gennaio 2018, nell’ambito della riorganizzazione della R & S voluta dal CEO Emma Walmsley. In precedenza ha guidato lo sviluppo di prodotti globali a Calico ed è stato CMO priima in Genentech e poi in Roche.Corsico e Barron sono solo gli ultimi ad arrivare in GSK. Walmsley ha sostituito il 40% dei top manager dell’azienda in tutti i suoi rami di attività. Ha preso Luke Miels da AstraZeneca per dirigere la divisione farmaceutica. Da n ovartis ha preso Tobias Hestler, CFO del consumer, e Christine Roth, andata supervisionare il business dell’oncologia. Lisa Martin ha lasciato Teva per unirsi a GSK e Tony Wood, proveniente da Pfizer, è entrato nel team R & D.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*