GSK: Bluebell acquisisce partecipazione di circa 10 milioni di euro

Condividi:
Share

(Reuters) – L’investitore Bluebell Capital Partners ha acquisito una partecipazione di circa 10 milioni di euro nell’azienda farmaceutica inglese GlaxoSmithKline, nel tentativo di cambiare il top management. Lo riferisce il Financial Times.

All’inizio dell’anno, anche Elliott aveva acquisito una partecipazione in GSK, chiedendo un cambio di leadership nell’azienda. E Bluebell sostiene ampiamente le richieste di Elliott, almeno secondo quanto riferisce il quotidiano finanziario britannico.

“Continuiamo a impegnarci ampiamente con i nostri azionisti con oltre 500 incontri svolti finora quest’anno”, ha chiarito GSK in una nota. “Gli azionisti stessi hanno espresso un ampio e forte sostegno ai piani per fornire un cambiamento radicale in termini di crescita e prestazioni e hanno dato una chiara direzione su come eseguirli”.

La principale azienda farmaceutica britannica, con un valore di mercato di oltre 96,95 miliardi di dollari, a luglio aveva respinto le richieste di Elliott di cambiare consiglio di amministrazione e vendere l’unità dei farmaci di automedicazione, che GSK vuole trasformare in una società quotata separatamente con una mossa che porterà a un guadagno di otto miliardi di sterline e altri benefici economici, per stimolare lo sviluppo di farmaci nelle unità poco performanti.

Fonte: Financial Times
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento