G20 della salute, i Ministri: verso obbligatorietà prescrizione antibiotici

23 maggio, 2017 nessun commento


(Reuters Health) – Lavorare insieme per dare risposte concrete al fenomeno dell’antibiotico-resistenza, iniziando a implementare piani di azione nazionali entro la fine del 2018. È questo, in sintesi, il messaggio che esce dal G20 dei ministri della Salute, che si è concluso a Berlino sabato. La Germania, presidente di turno del G20, ha dichiarato che i rappresentanti del G20 si sono dichiarati d’accordo anche  lavorare per rendere obbligatorie le prescrizioni degli antibiotici. Le 20 nazioni si sono anche impegnate a rafforzare i sistemi sanitari per migliorarne la capacità di reazione a pandemie e ad altri rischi per la salute. Un rapporto UE dello scorso anno afferma che oltre 25.000 decessi all’anno, nel solo blocco dei 28 Paesi della UE, sono correlati al fenomeno dell’antibiotico-resistenza.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*