Fresenius: nuovo centro mondiale per coordinare ricerca e sviluppo

22 Marzo, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

Fresenius Medical Care, specialista in dialisi, ha creato un nuovo ufficio medico globale che dirigerà il lavoro clinico e coordinerà la condivisione delle conoscenze e delle procedure attraverso la rete mondiale dell’azienda.

Per guidare questo nuovo ufficio, la società ha nominato Frank Maddux quale responsabile medico globale e Robert Kossmann come CMO per il Nord America.

Inoltre, il CMO di Fresenius Kidney Care, Jeffrey Hymes, assumerà anche il ruolo di vicepresidente senior per i Clinical and Scientific Affairs di Fresenius Medical Care North America.

“Oltre a mantenere il nostro impegno per migliorare la qualità della vita delle persone che vivono con malattie renali, Maddux e il suo team perseguiranno opportunità ora in evoluzione, ossia un’offerta più specifica”, dice Bill Valle, CEO di Fresenius Medical Care North America.

Maddux ha lavorato presso Fresenius dal 2009 come CMO per il Nord America ed è stato Executive VP Clinical and Scientific Affairs.

Kossmann, invece, ingaggiato nel 2014, ha contribuito a supervisionare la ricerca, lo sviluppo clinico e la distribuzione dei prodotti riguardanti le operazioni nordamericane di Fresenius.

Sul lato dello sviluppo, il gruppo di terapie renali di Fresenius nel Nord America ha recentemente ricevuto una nuova designazione FDA per il software di controllo che consentirà alle macchine per emodialisi di fornire istruzioni personalizzate per la gestione dei fluidi,  monitorando il paziente durante le procedure.

La società ha inoltre recentemente completato l’acquisizione da 2 miliardi di dollari di NxStage Medical, annunciata per la prima volta ad agosto 2017.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*