Eli Lilly: da FDA ok “provvisorio” a Eagle Pharma per copia di Alimta (pemetrexed)

30 ottobre, 2017 nessun commento


(Reuters Health) – La FDA ha dato il via libera alla versione di Alimta (Eli Lilly) messa a punto da Eagle Pharma.
Le azioni dell’azienda, che sono salite del 4,8%, hanno chiuso con un +2,9% a 55,65 dollari. Il farmaco, Pemfexy (pemetrexed), mira a trattare i pazienti con tumore al polmone non a piccole cellule in stadio avanzato e mesotelioma, un raro tipo di tumore spesso causato da amianto. La decisione dell’FDa, comunque, è sub judice. Il brevetto di pemetrexed è infatti oggetto di una controversia legale tra Eli Lilly e altre case farmaceutiche.
Lo scorso mese, Lilly ha citato in giudizio proprio Eagle Pharma per aver violato i brevetti di Alimta, che nel 2016 ha generato vendite per 2,28 miliardi di dollari. Finora, la casa farmaceutica statunitense è riuscita a difendere il brevetto di Alimta  dalla concorrenza dei generici. Questi brevetti impediscono l’immissione sul mercato di versioni più economiche del farmaco fino al 2021, in Giappone e nei grandi Paesi europei, e fino a maggio 2022 negli Stati Uniti.

Fonte: Reuters Health News

(Versione Italiana perDaily Health Industry)

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*