Dispositivi cardiaci: Abbott lancia software patch per defibrillatori St. Jude Medical

10 gennaio, 2017 nessun commento


(Reuters Health) – All’indomani dell’acquisizione, Abbott ha reso disponibile una software patch per proteggere ulteriormente da eventuali attacchi informatici i pazienti portatori di device cardiaci St. Jude Medical.
“La patch che Abbott ha iniziato a diffondere risolve alcune vulnerabilità che presentano il maggior rischio per i pazienti e impedisce agli hacker di accedere al dispositivo”, spiega la portavoce della FDA Angela Stark.  Ad agosto 2016 la FDA il Dipartimento di Sicurezza degli Stati Uniti avevano avviato un’indagine dopo che la società di sicurezza informatica MedSec Holdings aveva rilevato che i dispositivi di St. Jude Medical erano vulnerabili a attacchi potenzialmente letali.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health Industry)

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*