Dialisi: FDA approva Parsabiv (Amgen) per complicanze paratiroidee

8 febbraio, 2017 nessun commento


(Reuters Health) – La U.S. Food and Drug Administration ha approvato Parsabiv (etelcalcetide)  di Amgen per l’iperparatiroidismo secondario nei pazienti adulti con malattia renale cronica sottoposti a dialisi. Il farmaco ha un regime di somministrazione per via intravenosa, tre volte a settimana alla fine della sessione di dialisi. L’iperparatiroidismo secondario è una grave malattia cronica che colpisce un’elevata percentuale di pazienti con malattia renale che ricevono la dialisi. È causato da un’eccessiva secrezione dell’ormone della paratiroide ad opera delle ghiandole paratiroidee in risposta a una ridotta funzione renale. Parsabiv mima l’azione del calcio attivando i recettori sensibili al calcio sulla ghiandola paratiroidea per ridurre i livelli dell’ormone della paratiroide. Secondo le previsioni di Thomson Reuters, le vendite annuali del farmaco dovrebbero superare i 600 milioni di dollari entro il 2023.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health News)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*