COVID, Pfizer/BioNTech chiedono a FDA approvazione in emergenza vaccino per ragazzi dai 12 ai 15 anni

Condividi:
Share

(Reuters) – Pfizer e BioNTech hanno chiesto venerdì scorso alla FDA di approvare in emergenza il loro vaccino contro il COVID-19 anche per l’uso su adolescenti di età compresa tra i 12 e i 15 anni di età. Negli USA il vaccino è attualmente autorizzato per le persone dai 16 anni in su.

Le due società hanno dichiarato, inoltre, di voler inoltrare la domanda anche ad altre agenzie regolatorie. A marzo Pfizer e BioNTech avevano reso pubblici i risultati di uno studio, condotto proprio su ragazzi dai 12 ai 15 anni, in cui il vaccini aveva prodotto alte risposte anticorpali. La richiesta avanzata alla FDA si basa proprio sui dati di questo studio.

Il commissario ad interim dell’ente regolatorio americano ha dichiarato che l’agenzia esaminerà la richiesta di Pfizer/BioNrech “il più rapidamente possibile”.
Anche Moderna e Janssen stanno testando i loro vaccini su ragazzi tra i 12 e i 18 anni e i dati sul prodotto di Moderna potrebbero presto essere disponibili.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento