COVID-19: Novavax prepara studio fase avanzata negli USA sul suo vaccino

Condividi:
Share

(Reuters) – Mentre si prepara ad avviare una sperimentazione in fase avanzata negli USA sul suo candidato vaccino contro il COVID-19, NVX-CoV2373, prevista a fine del mese, Novavax ha annunciato ieri di aver chiuso il Q3 con 334,2 milioni di dollari in cassa.

Novavax, che ha sede nel Maryland, sta testando il farmaco in uno studio in fase avanzata nel Regno Unito e il mese scorso ha rinviato l’inizio della sperimentazione clinica negli USA di circa un mese, a causa dei ritardi nel potenziamento del processo di produzione. L’azienda mira a includere anche neri o afroamericani, latini e nativi americani nel suo trial sul vaccino contro il COVID-19 su ampia scala, negli USA e in Messico.

NVX-CoV237 usa la tecnologia delle nanoparticelle ricombinanti per produrre antigeni, molecole che stimolano il sistema immunitario ad agire contro il virus. Novavax ha firmato accordi per fornire l’eventuale prodotto a USA, Regno Unito, Canada, Giappone, Corea del Sud, Australia e India. E proprio di oggi è la notizia che l’azienda ha ottenuto lo status di ‘fast track’ per la revisione del suo vaccino da parte della FDA americana.

Fonte: Reuters

Autore: Mrinalika Roy

Notizie correlate

Lascia un commento