Colao, nuova vita per l’app Immuni

Condividi:
Share

(Reuters) – L’Italia potrebbe ridare vita all’app Immuni utilizzandola per i cosiddetti passaporti vaccinali. Lo ha detto martedì il ministro dell’Innovazione Vittorio Colao nel corso di un’audizione parlamentare.

“L’app Immuni non ha avuto un grande successo di pubblico ma potrebbe diventare utile in futuro per i passaporti vaccinali”, ha detto il ministro dell’Innovazione. I dati di Immuni possono attualmente essere scambiati con app simili utilizzate in altri paesi europei come Spagna, Irlanda, Germania, Norvegia, Austria e Polonia.

Secondo i numeri forniti dal ministero, a oggi Immuni ha registrato oltre 16.000 casi positivi tra i suoi utenti e inviato quasi 96.000 notifiche, principalmente in Emilia-Romagna e in Lombardia, le regioni più colpite dalla pandemia.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento