CHMP: nella sessione di ottobre raccomandati all’EMA 8 farmaci, di cui 4 orfani

14 ottobre, 2016 nessun commento


Nella sessione di ottobre, il CHMP ha raccomandato otto farmaci all’approvazione dell’EMA. Il CHMP ha raccomandato la concessione di un’autorizzazione condizionata all’immissione in commercio per Ocaliva (acido obeticholic) per il trattamento della colangite biliare primaria (noto anche come la cirrosi biliare primaria). Ocaliva è un farmaco orfano designato. Il comitato ha raccomandato poi la concessione dell’autorizzazione per Venclyxto (venetoclax) per il trattamento di pazienti adulti affetti da leucemia linfocitica cronica (LLC). Venclyxto ha una designazione di farmaco orfano . Semaforo verde dal Chmp anche per Cystadrops (mercaptamina) per il trattamento di depositi di cristalli di cistina corneali nei pazienti con cistinosi. Anche Cystadrops ha una designazione di farmaco orfano. Per la stimolazione ovarica controllata è stato raccomandato il prodotto Rekovelle (follitropina delta).Ok dal Comitato anche alla concessione di un’ autorizzazione all’immissione in commercio per il farmaco orfano SomaKit-TOC (edotreotide) per la diagnosi dei tumori neuroendrocrino-gastro-enteropancreatici. Nel board di ottobre sono stati poi raccomandati anche tre farmaci generici: Emtricitabina / Tenofovir disoproxil Mylan (emtricitabina / tenofovir disoproxil), emtricitabina / tenofovir disoproxilKrka (emtricitabina / tenofovir disoproxil) e Tenofovir disoproxil Mylan (tenofovir disoproxil). Questi tre farmaci sono destinati per il trattamento dell’infezione da HIV negli adulti. Sono state poi quattro le raccomandazioni per l’estensione delle indicazioni terapeutiche per Lucentis, Opdivo ,Trisenox e Zebinix.

Il CHMP ha concluso poi che i medicinali contenenti metformina possono ora essere utilizzati in pazienti con funzione renale moderatamente ridotta per il trattamento del diabete di tipo 2. Le raccomandazioni sono il risultato di una revisione da parte del Comitato seguita alle preoccupazioni che l’attuale evidenza scientifica non giustifica una controindicazione nei pazienti con moderata riduzione della funzione renale.  Sono state poi ritirate le domande di autorizzazione all’immissione in commercio per Ertapenem Hospira (ertapenem), pemetrexed (come ditromethamine) Hospira (pemetrexed) eZemfirza (cediranib).

Infine, il CHMP ha eletto anche un nuovo vice-presidente, Harald Enzmann, per un mandato di tre anni. Enzmann è attualmente responsabile degli affari europei e internazionali presso l’Istituto federale tedesco per le droghe e dei dispositivi medici (BfArM) a Bonn,È membro del CHMP dal 2005.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*