BMS: deucravacitinib (psoriasi) centra obiettivi studio di fase avanzata

Condividi:
Share

(Reuters Health) – In uno studio in fase avanzata deucravacitinib, farmaco sperimentale a somministrazione orale contro la psoriasi di BMS, si è dimostrato più efficace nelle forme della patologia da moderati a gravi rispetto al placebo o a Otezla di Amgen.

Deucravacitinib ha raggiunto entrambi gli obiettivi principali dello studio riducendo l’entità e la gravità della psoriasi dopo 16 settimane di trattamento, in una percentuale nettamente maggiore di pazienti rispetto al gruppo placebo.

Il farmaco ha anche raggiunto l’obiettivo secondario, dimostrando maggiore efficacia rispetto a Otezla.

È attualmente in corso un secondo studio di fase avanzata che confronta sempre il farmaco con un placebo e con Otezla. I risultati sono attesi nel primo trimestre del 2021.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento