Biotech: la Cina guarda a Cambridge e investe negli anticorpi sperimentali

28 novembre, 2016 nessun commento


(Reuters Health) – La biotech britannica Kymab si è assicurata 100 milioni di dollari di finanziamenti dagli investitori, tra cui 36,5 milioni di dollari dalla cinese Shenzhen Hepalink Pharmaceutical, per dare impulso alla sua linea di anticorpi sperimentali. L’azienda ha sede a Cambridge ed è guidata da David Chiswell.

Le aree di business sono rappresentate dall’immunoncologia, malattie autoimmuni, ematologia e malattie infettive. Il primo anticorpo della linea di ricerca dovrebbe entrare nei trial clinici il prossimo anno. Gli altri azionisti dell’azienda britannica sono Wellcome Trust, Bill & Melinda Gates Foundation, Malin e il gestore di fondi Neil Woodford. Tutti hanno sottoscritto il nuovo finanziamento della biotech.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health News)

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*