Bayer: Q4 2018 oltre le stime

Condividi:
Share

(Reuters Health) – Grazie alle entrate di Monsanto e alla riduzione dei costi del settore dei farmaci da banco, gli EBITDA di Bayer sono saliti del 15,8% nel quarto trimestre dello scorso anno, arrivando a quota 2,07 miliardi di euro e superando le stime medie degli analisti, che parlavano di due miliardi di euro.

In particolare, l’EBITDA per la Consumer Health, che comprende le creme solari Coppertone e il marchio Dr. Scholl, è aumentato dell’11%, arrivando a 279 milioni di euro.

Bayer, che ha acquistato Monsanto per 63 miliardi di dollari a giugno scorso, non è  ancora in grado di rendicontare il guadagno dell’azienda di prodotti agricoli, dato che circa l’80% delle entrate per questo settore viene generato proprio tra gennaio e giugno.

In ogni caso, l’EBITDA del Q4 per Monsanto sarebbero saliti del 79% a 543 milioni di euro, meglio del previsto, anche se nel frattempo si accumulano i rischi di contenzioso.

Il numero di persone che chiede un risarcimento per gli effetti dell’erbicida Roundup è infatti salito da 9.300 a 11.200.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento