(Reuters Health) – Secondo la U.S. Food and Drug Administration, negli USA la vendita e distribuzione di antibiotici approvati per l’uso negli animali della filiera alimentare è diminuita del 10% dal 2015 al 2016. È il primo calo nelle vendite annuali

La Gazzetta Ufficiale ha pubblicato il Bando 2017 per la ricerca indipendente sui farmaci finanziata dall’Aifa, approvato dal Consiglio di Amministrazione dell’agenzia lo scorso 30 novembre. Gli enti pubblici e privati che operano nel campo dell’assistenza sanitaria e della ricerca

(Reuters Health) – Roche ha forse scoperto perché alcuni tumori resistono ai nuovi farmaci immunoterapici. È stata la stessa azienda svizzera a comunicarlo al meeting della Società Europea di Oncologia Medica a Ginevra, dopo aver analizzato i biomarcatori in 300 pazienti coinvolti

(Reuters Health) – Cyramza, trattamento per il carcinoma gastrico messo a punto da Eli Lilly, ha soddisfatto l’obiettivo principale di impedire la progressione della malattia, ma non quello secondario aumentare i tassi di sopravvivenza generale. L’azienda ha dichiarato non ricercherà

Il 2017 di Menarini si chiude a quota 3,6 miliardi, contro i 3,5 dell’anno precedente. Un risultato molto positivo, conseguito in un arco temporale che ha visto il Gruppo intensificare la propria internazionalizzazione puntando all’area dell’Asia-Pacifico, dove conta di realizzare

(Reuters Health) – Secondo i dati di uno studio di fase III diffusi alla fine della scorsa settimana, talazoparib, farmaco sperimentale di Pfizer, è in grado di ritardare di tre mesi il peggioramento della malattia, rispetto ai chemioterapici standard, in

(Reuters Health) – La U.S. Food and Drug Administration ha pubblicato una bozza di guida per semplificare la procedura di sviluppo di farmaci per i disturbi pediatrici rari, come la malattia di Gaucher, eliminando la necessità di effettuare alcuni trial

Il vaccino purificato e inattivato contro il virus Zika (ZPIV) di Sanofi, in balia della crescente pressione politica sui prezzi, ha mostrato risultati promettenti in tre studi di fase 1, suscitando risposte anticorpali efficaci in quasi tutti i soggetti vaccinati.

(Reuters Health) – La Gran Bretagna conserverà una buona “rappresentanza” delle life sciences dopo il 31 marzo 2019, giorno in cui in cui uscirà definitivamente dall’Unione Europea. GSK e AstraZeneca non lasceranno i loro headquarter britannici e le Università del

È un A-plus per Johnson & Johnson e Sanofi. La classifica annuale “Good Pharma Scorecard -” realizzata dalla società di bioetica e analisi Bioethics International – ha assegnato a entrambe le case farmaceutiche il punteggio pieno (100%) per la trasparenza

(Reuters Health) – Pfizer e Spark Therapeutics regstrano un risultato positivo per la terapia genica sperimentale progettata per ripristinare la produzione del fattore IX della coaugulazione. La sperimentazione – condotta su 10 volontari emofilici – ha reso inutile la necessità

Roche vuole scalare posizioni nell’offerta di immunoterapie. “Abbiamo la reale possibilità di essere in prima linea in questo settore”, dice il CEO Severin Schwan. “La nostra ambizione è di diventare leader nel campo delle immunoterapie contro il cancro”. L’ottimismo di

Sempre più leader e sempre più decisive nei posti chiave. Le donne stanno smentendo tutti gli stereotipi dell’immaginario dell’industria farmaceutica, che la vuole saldamente in mani maschili. Negli organigrammi aziendali le caselle rosa, oltre ad essere arrivate al livello apicale,

(Reuters Health) – Il numero di persone che hanno sottoscritto i piani Obamacare per il 2018 è aumentato significativamente durante la quinta settimana di apertura delle iscrizioni, ma il numero complessivo delle iscrizioni sembra essere in calo rispetto ai numeri

Sullo studio relativo alla combo Xofigo Zyrtiga di Johnson & Johnson, per il tumore alla prostata, potrebbe calare il sipario. Bayer, infatti, sta analizzando i dati di un comitato indipendente di monitoraggio, che ha rilevato un numero elevato di fratture e

Mentre Allergan cerca l’approvazione negli Stati Uniti per Esmya, farmaco per il trattamento dei fibromi uterini, In Europa il farmaco è al vaglio dell’Ema, che ne sta valutando la possibile tossicità epatica. Il Pharmacovigilance Risk Assessment Committee (PRAC) dell’agenzia regolatoria