AstraZeneca: Lynparza riduce rischio recidiva e mortalità nel cancro al seno

Condividi:
Share

(Reuters) – La terapia contro il tumore del seno di AstraZeneca, Lynparza, ha ridotto del 42% rispetto al placebo il rischio di recidiva e mortalità nei pazienti con determinate mutazioni del tumore. I risultati dello studio clinico di fase avanzata sono stati pubblicati dal New England Journal of Medicine.

Lynparza, sviluppato con MSD, ha generato più di un miliardo di dollari di vendite lo scorso anno ed è diventato uno dei driver di crescita più importanti per AstraZeneca. La terapia appartiene alla classe di farmaci chiamati inibitori di PARP, che impediscono alle cellule tumorali di ripararsi da sole.

A febbraio, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha affermato che il cancro del seno ha superato il tumore del polmone come forma più comune di malattia neoplastica e rappresenta quasi il 12% dei nuovi casi registrati ogni anno in tutto il mondo.

Fonte: Reuters Health
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento