AstraZeneca: cede i diritti USA di Zurampic per 260 milioni di dollari

27 aprile, 2016 nessun commento


L’azienda farmaceutica americana Ironwood ha acquisito i diritti di vendita per gli Stati Uniti di Zurampic, il nuovo farmaco di AstraZeneca contro la gotta. Per la cessione, Ironwood avrebbe offerto 265 milioni di dollari, pari a 234 milioni di euro. A dichiararlo è stata la stessa AstraZeneca. L’accordo darà la possibilità a Ironwood di vendere nel mercato USA il farmaco a base di lesinurad, approvato lo scorso anno dalla FDA, per abbassare i livelli di acido urico nei pazienti che soffrono di gotta. L’accordo riguarderebbe anche l’associazione di lesinurad con allopurinolo.

I dettagli dell’accordo
Per saldare il conto, l’azienda americana verserebbe una prima quota di 100 milioni di dollari ad AstraZeneca, per dare poi altri 165 milioni, oltre a dare contributi sul venduto. Astrazeneca sta adottando questa strategia di vendere i diritti su medicinali marginali per investire in nuovi farmaci e recuperare le perdite dovute alla scadenza dei brevetti. Questa ‘esternalizzazione’ avrebbe fruttato, lo scorso anno, 1,1 miliardi di dollari e AstraZeneca prevede entrate anche maggiori per il 2016.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*