AstraZeneca: buoni risultati da studio su Imfinzi nel SCLC

Condividi:
Share

(Reuters Health) – Uno studio di fase avanzata attesta che Imfinzi di AstraZeneca, in combinazione con la chemioterapia, produce un notevole miglioramento nella sopravvivenza globale di alcuni pazienti con carcinoma polmonare a piccole cellule.

I risultati confermano una serie precedente di dati dello stesso studio, pubblicato a settembre, che aveva spinto la Food and Drug Administration statunitense ad attribuire al farmaco lo status di revisione prioritaria.

Lo studio ha anche testato la combinazione di Imfinzi con un’altra immunoterapia, tremelimumab, come trattamento di prima linea in pazienti con carcinoma polmonare a piccole cellule a stadio esteso.

Il trattamento non è però riuscito a raggiungere l’obiettivo principale di migliorare la sopravvivenza globale nei pazienti.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento