Astellas, shopping terapie geniche: acquisita Audentes Therapeutics

3 Dicembre, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

(Reuters Health) – Con un’operazione da circa tre miliardi di dollari cash, Astellas ha raggiunto l’accordo per l’acquisizione di Audentes Therapeutics, con l’obiettivo di dare una spinta al business delle terapie geniche.

L’azienda giapponese offre dunque 60 dollari per azione per Audentes, con un premio del 110% rispetto alla chiusura di lunedì 1 dicembre. L’accordo, che deve essere comunque approvato da parte degli organi antitrust, compreso quello americano, dovrebbe concludersi nel primo trimestre del 2020.

Si tratta della seconda acquisizione più importante da parte dell’azienda giapponese dopo quella di OSI Pharmaceuticals nel 2010 per 3,8 miliardi di dollari.

“Come risultato di questa acquisizione, Astellas metterà le mani non solo sui programmi di Audentes, ma anche sul know-how della produzione”, dice il CFO dell’azienda giapponese, Naoki Okamura, secondo il quale le terapie geniche diventeranno il quinto obiettivo per Astellas, insieme a medicina rigenerativa, immuno-oncologia, immunoterapia e neuro-muscolare.

Il candidato di Audentes, AT132, è in fase di sviluppo per il trattamento della miopatia miotubulare legata all’X, un raro disturbo neuromuscolare genetico che provoca estrema debolezza, insufficienza respiratoria e in alcuni casi morte prematura.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*