Amazon, Berkshire e JP Morgan. Nasce nuovo polo dell’healthcare USA

30 gennaio, 2018 nessun commento


(Reuters Health) – Amazon Berkshire Hathaway e JPMorgan Chase si uniscono per dare vita a una healthcare company per i dipendenti degli Stati Uniti. La company  non mira a realizzare profitti e si concentrerà, almeno inizialmente, su nuove soluzioni tecnologiche per una “assistenza sanitaria semplificata, di alta qualità e trasparente” per i loro oltre 500.000 dipendenti pubblici degli Stati Uniti. “L’aumento dei costi dell’assistenza sanitaria agisce come una tenia affamata sull’economia americana”, dice il presidente e Ceo di Berkshire Hathaway, Warren Buffett. La costituzione della healthcare company arriva dopo mesi di indiscrezioni sull’ingresso di Amazon nel campo della supply chain dei farmaci in USA. Alla notizia dell’accordo tra le tre aziende, Wall Street ha registrato un forte calo dei titoli delle principali compagnie di assicurazione: UnitedHealth ha perso il 7,1%, Aetna il 3,7% e Cigna il 5,1%.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health Industry)

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*