Allergan, shopping nella medicina estetica. 85 mln di euro per un agente topico

22 aprile, 2016 nessun commento


Allergan ha annunciato di aver acquisito Topokine Therapeutics, una società biotech privata, che si occupa di sviluppo di farmaci per la riduzione del grasso corporeo. Secondo l’accordo  Allegan ha anticipato 85 milioni di euro con cui ha comprato il farmaco in sviluppo avanzato XAF5, agente topico per il trattamento delle borse sotto gli occhi e della steatoblefaron, ovvero un’ernia del grasso orbitale nelle palpebre superiori o inferiori.

La tecnologia XAF5
Applicato alle palpebre inferiori una volta ogni notte, XAF5 penetra nella pelle e agisce farmacologicamente sulle cellule adipose. Si stima che 40 milioni di americani abbiano problemi di borse sotto gli occhi e steatoblefaron e che questi problemi causino un forte disagio psico-sociale. L’azione del farmaco è stata testata in uno studio di fase II avanzato ( XOPH5-OINT-2), randomizzato, controllato con placebo che ha raggiunto l’endpoint primario di ridurre statisticamente e clinicamente i danni causati dall’ernia del grasso orbitale. A gennaio 2016 la Topokine inoltre ha avviato XOPH5-OINT-3, un trial cruciale di fase IIb/III su XAF5.

“L’acquisizione di Topokine e del farmaco XAF5 aggiunge una tecnologia innovativa per l’industria di Allergan e rafforza la nostra leadership in medicina estetica,” ha detto David Nicholson, vice presidente esecutivo e presidente di Allergan. “XAF5 ha il potenziale per essere il primo prodotto di riduzione del grasso topico per il trattamento della steatoblefaron, una condizione senza opzioni terapeutiche attualmente disponibili per i pazienti. Non vediamo l’ora di continuare l’eccellente lavoro di sviluppo condotto dal team di Topokine per portare questo innovazione sul mercato”.

“Allergan è leader nella medicina estetica con competenze commerciali e di sviluppo senza precedenti. Queste caratteristiche rendono Allergan ideale per continuare il successo nello sviluppo e massimizzare il potenziale di commercializzazione di XAF5,” ha detto Murat Kalayoglu, Chief Executive Officer di Topokine.

“I medici ed i pazienti stanno aspettando l’arrivo di un farmaco approvato dall’FDA che sia sicuro e non invasivo per trattare queste problematiche” ha spiegato Jeffrey Dover, SkinCare Physicians in Chestnut Hill, MA. “Avere un trattamento topico da offrire ai pazienti sarebbe un importante passo avanti per il trattamento della steatoblefaron.”

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*