Allergan: per le big della GDO vìola le norme antitrust su Restasis

18 maggio, 2018 nessun commento


(Reuters Health) – Quattro “prime firme” della grande distribuzione USA, tra le quali figura anche la catena di farmacie Walgreen, accusano Allergan di aver violato le norme antitrust cercando di impedire ai concorrenti di vendere la versione generica di Restasis, farmaco per il trattamento dell’occhio secco. Per Walgreen, Kogrer, Albertsons, e HEB Grocery, Allergan ha mantenuto illegalmente il suo monopolio ottenendo brevetti illegali, facendo causa ai concorrenti che sfidavano quei brevetti e trasferendo i diritti a una tribù di nativi americani. Secondo le quattro società, il generico di Restasis sarebbe dovuto arrivare sul mercato USA già dal mese di maggio del 2014. Allergan non ha rilasciato alcun commento. La società detiene brevetti che coprono diversi compnenti di Restasis che scadono nel 2024. Le vendite del farmaco hanno fatto guadagnare all’azienda irlandese 1,47 miliardi di dollari nel 2017, pari a circa il 9% dei ricavi totali.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*