Alert FDA: le varianti del Covid possono dare falsi negativi ai test molecolari

Condividi:
Share

(Reuters) – Le varianti genetiche del COVID-19, tra cui quella rilevata in Gran Bretagna, potrebbero determinare risultati falsi negativi in alcuni test molecolari , anche se il rischio che le mutazioni influiscano sull’accuratezza generale dei test è basso. È quanto ha dichiarato la FDA alcuni giorni fa.

L’ente regolatorio statunitense ha allertato il personale di laboratorio e i medici riguardo ai possibili risultati falso-negativi, invitandoli a considerare tali risultati in associazione alle osservazioni cliniche e a usare un diverso tipo di test se si sospetta ancora COVID-19.

Nello specifico, la FDA ha rilevato che i dispositivi TaqPath COVID-19 combo kit di Thermo Fisher Scientific e Linea COVID-19 assay kit di Applied DNA Sciences hanno una sensibilità significativamente ridotta per certe mutazioni, inclusa la variante inglese B.1.1.7.

Anche la performance del test Accula di Mesa Biotech può essere inficiata dalle presenza delle varianti genetiche.

Fonte: Reuters Health News
(Versione Italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento