Ad Aurobindo i generici USA di Sandoz

6 settembre, 2018 nessun commento


(Reuters Health) – Per concentrarsi in aree a maggiore crescita, Novartis ha annunciato che venderà i prodotti dermatologici e i generici per via orale di Sandoz USA all’indiana Auribindo Pharma. L’operazione farà guadagnare all’azienda svizzera 900 milioni di dollari. Secondo quanto dichiarato da Novartis, l’accordo comprende anche circa 300 prodotti e ulteriori progetti di sviluppo di Sandoz, oltre a 100 milioni legati alle prestazioni, Novartis e Sandoz, invece, terranno il business dei biosimilari, le copie dei farmaci biologici complessi, nella speranza che l’aumento della domanda da parte dei Governi possa aiutare a incrementare i margini in questo settore. Inoltre, Novartis continuerà a produrre e commercializzare generici complessi come iniettabili, respiratori e oftalmici. All’inizio dell’anno, Novartis aveva già espresso la volontà di vendere Sandoz dopo aver riportato vendite deludenti. Sandoz, che ha 131 anni di storia, è stata negli ultimi anni messa sotto pressione dal problema dei prezzi negli USA, uno dei motivi che ha spinto il CEO di Novartis, Vas Narasimhan, a vendere l’unità dei generici. E come parte della transazione, Auribindo acquisirà anche gli stabilimenti di Hicksville e Melville, a New York.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*