A Grünenthal Italia l’AIC per Nexium

A Grünenthal Italia l’AIC per Nexium
Condividi:
Share

Con la recente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del 27 marzo 2020 sono state completate tutte le fasi per il trasferimento dell’Autorizzazione all’Immissione in Commercio (AIC) a Grünenthal Italia per esomeprazolo.

La molecola, commercializzata con il brand Nexium, è stata rilevata da Grünenthal nel dicembre del 2018 grazie all’acquisizione dei diritti da AstraZeneca per la commercializzazione in 33 Paesi europei.

“L’acquisizione dei diritti per la commercializzazione di esomeprazolo, che si completa oggi con il trasferimento dellAIC – dice Aldo Sterpone, Presidente e Amministratore Delegato di Grünenthal Italia – rappresenta il concretizzarsi della nostra idea di centralità del paziente. Rende, infatti, sinergici, all’interno del nostro portfolio, L’ampia esperienza di Grünenthal nell’area del dolore con la disponibilità di un efficace gastroprotettore che oltre a essere il trattamento di scelta per la malattia da reflusso gastroesofageo è una risposta ad un bisogno clinico ancora presente nella popolazione di pazienti italiani”.

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*