Valneva: ok EMA a vaccino COVID, ma rimane nodo forniture

Condividi:
Share

(Reuters) – Il vaccino anti COVID-19 di Valneva è stato approvato dall’EMA, anche se il contratto dell’azienda francese con la Commissione europea per la fornitura delle dosi è in forse.

L’accordo originale con l’Unione Europea prevedeva una fornitura fino a 60 milioni di dosi, ma, a causa dei ritardi accumulati dalla società e dell’offerta in esubero di vaccini in Europa, la Commissione ha affermato di voler modificare l’intesa con Valneva per un numero molto inferiore di dosi.

Secondo il CEO della pharma francese, Thomas Lingelbach, un’eventuale riduzione dei volumi della fornitura non consentirebbe di sostenere il programma di vaccinazione dell’azienda.

Il vaccino di Valneva è il sesto raccomandato dall’EMA per combattere la pandemia da COVID-19.

Fonte: Reuters

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2022