UE, nuovo quadro normativo per gli appalti congiunti

Condividi:
Share

L’Unione Europea sta per approvare norme più chiare che regoleranno l’acquisto congiunto di farmaci e dispositivi medici da parte degli Stati membri. Le imminenti modifiche alle norme si applicheranno alle forniture di contromisure mediche rilevanti in caso di crisi, compresi vaccini e farmaci, quando viene raggiunta la soglia di una “grave minaccia transfrontaliera per la salute”.

L’obiettivo è quello di fare tesoro delle “lezioni apprese” durante la pandemia Covid-19, organizzando una risposta collettiva dell’UE nei confronti di future potenziali emergenze sanitarie.

L’ambito di applicazione dei nuovi regolamenti suggerisce che la nuova disciplina dovrebbe, almeno nella maggior parte dei casi, applicarsi alle minacce sanitarie derivanti da malattie infettive trasmissibili.

Oltre a chiarire le procedure per gli appalti congiunti, il testo dell’accordo aumenta le norme sulla trasparenza e introduce la possibilità di una clausola di esclusività nei contratti. Per quanto riguarda le disposizioni sulla trasparenza, la Commissione europea sarà obbligata a informare il Parlamento europeo su tutte le procedure di appalto congiunto e a consentire l’accesso all’Assemblea parlamentare ai contratti pertinenti, garantendo al contempo la protezione degli accordi commerciali riservati.

La clausola relativa agli appalti e ai negoziati paralleli limita rigorosamente l’avvio di negoziati bilaterali paralleli da parte dei Paesi partecipanti per l’acquisto congiunto a livello europeo di un prodotto. Questa norma disincentiva anche i governi nazionali nel condurre processi di negoziazione paralleli alla partecipazione ad appalti congiunti dell’UE .

Il miglioramento delle prestazioni delle azioni di approvvigionamento centralizzate potrà facilitare un accesso più equo alle forniture mediche, una maggiore sicurezza nell’approvvigionamento, garantire prezzi favorevoli e ridurre alcuni costi operativi e oneri amministrativi.

 

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2022