Theravance, buyback delle azioni GSK

Condividi:
Share

Theravance Biopharma riacquisterà tutti i 9,6 milioni di azioni di proprietà di GSK nell’ambito di un piano complessivo di buyback di 250 milioni di dollari.

Il motivo risiede nel fatto che l’azienda si sta allontanando dai prodotti respiratori sviluppati in seguito a una collaborazione di lunga data con la pharma britannica.

La decisione arriva nove settimane dopo che Theravance ha ceduto a Royalty Pharma i diritti sulla sua quota di diritti del farmaco Trelegy Ellipta, un prodotto di successo di GSK nel settore della terapia dell’asma. La cifra di vendita stabilita è di 1,1 miliardi di dollari in cash e fino a 250 milioni di dollari in future milestones.

In base al piano di buyback, Theravance acquisterà la quota in possesso di GSK, che rappresenta circa il 13% della società, a 9,75 dollari per azione.

Questa operazione aiuterà Theravance a sciogliere ancora di più l’alleanza con GSK, che risale al 2002, anno in cui le due aziende iniziarono una collaborazione per lo sviluppo di farmaci inalatori per combattere l’asma e la broncopneumopatia cronica ostruttiva. Da questo accordo sono nati i farmaci Breo, Anoro e Trelegy.

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2022