Sandoz, si allunga la lista delle società interessate

Condividi:
Share

Si allunga l’elenco delle aziende interessate ad acquisire Sandoz, l’unità dei generici di Novartis. I gruppi di investitori Blackstone e Carlyle potrebbero unire le forze e arrivare a fare un’offerta da 25 miliardi di dollari, secondo quanto riferisce Bloomberg.

Separatamente, Advent Intenational, Hellman & Friedman e KKR & Co stanno valutando un loro possibile approccio all’acquisizione.

A ottobre 2021, Novartis ha lanciato una revisione strategica della sua unità di generici, lasciando aperte tutte le opzioni sul tavolo. Sandoz ha suscitato un certo interesse a novembre, quando il quotidiano tedesco Handelsblatt ha riferito che il gruppo di investimenti svedese EQT e la famiglia tedesca Struengmann stavano valutando una mossa congiunta per acquisire Sandoz alla cifra di 21,6 miliardi di dollari.

Nello stesso mese, il CEO di Novartis, Vas Narasimhan, aveva spiegato che non c’erano offerte concrete, pur confermando l’interesse dell’azienda a considerare eventuali opzioni di acquisto.

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022