Roche: bene Ocrevus dopo un anno di trattamento

Condividi:
Share

(Reuters) – Secondo quanto dichiarato da Roche, sono buoni i nuovi dati relativi a Ocrevus, farmaco utilizzato nel trattamento della progressione della disabilità e del declino cognitivo dovuto alla sclerosi multipla progressiva primaria e secondaria.

Un’analisi intermedia, eseguita dopo un anno di trattamento con il farmaco, ha dimostrato che il 75% dei pazienti con sclerosi multipla secondaria progressiva (SPMS) e SM primaria progressiva (PPMS) non ha manifestato segni di progressione della malattia.

Roche ha anche affermato che il 70% dei malati di SPMS e PPMS possiede una capacità cognitiva stabile o addirittura migliorata dopo un anno di terapia con Ocrevus.

Fonte: Reuters

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022