Novavax, dal vaccino fatturato atteso tra i 4 e i 5 mld di dollari

Condividi:
Share

(Reuters) – Novavax chiederà la piena approvazione del suo vaccino anti COVID-19 nella seconda metà di quest’anno e prevede un fatturato totale per il 2022 compreso tra 4 e 5 miliardi di dollari, in linea con le stime degli analisti che si attestano a 4,70 miliardi.

“Pensiamo di ottenere ulteriori autorizzazioni anche negli altri Paesi dove abbiamo presentato la domanda, Stati Uniti inclusi. Chiederemo la piena approvazione del nostro vaccino, inclusa la BLA (domanda di licenza per i prodotti biologici), nella seconda metà del 2022”, ha affermato il CEO Stanley Erck.

Alla fine del mese scorso, Novavax ha chiesto l’autorizzazione negli Stati Uniti per l’uso d’emergenza del vaccino nelle persone adulte. Si è trattato di un passo molto atteso dopo mesi di lotta a causa di problemi di sviluppo e di produzione.

La biotech USA ha dichiarato di aver completato la consegna di circa 9 milioni di dosi di vaccino in Indonesia, 6 milioni in Australia e 2 milioni in Corea del Sud. Prevede inoltre di fornire 69 milioni di dosi in Europa nella prima metà di quest’anno.

Novavax sta inoltre lavorando allo sviluppo di un vaccino specifico contro Omicron e ha dichiarato che prevede di iniziare a produrre dosi su scala commerciale nel primo trimestre del 2022.

Fonte: Reuters
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022