Moderna pronta a sviluppare vaccino a mRNA contro l’herpes zoster

Condividi:
Share

(Reuters) – Moderna sta sviluppando tre nuovi vaccini basati sulla tecnologia a RNA messaggero (mRNA), incluso un prodotto contro l’herpes zoster, l’infezione che causa il cosiddetto Fuoco di Sant’Antonio.

Il successo dei vaccini contro il COVID-19 basati sull’mRNA, sviluppati da Moderna e dai competitor Pfizer/BioNTech, sta spingendo verso l’uso della stessa tecnologia per altri vaccini e terapie mirate per malattie difficili da curare.

Anche Pfizer sta sviluppando un vaccino a mRNA contro l’herpes zoster, con gli studi sull’uomo che dovrebbero iniziare nella seconda metà del 2022. Se avranno successo, entrambi i prodotti andranno a competere con Shingrix, di GSK, approvato dalla FDA nel 2017.

Moderna sta sviluppando anche un vaccino contro il cancro e un vaccino contro l’herpes simplex di tipo 2, responsabile dell’herpes genitale.

Fonte: Reuters
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2022