Lonza: sale l’EBITDA grazie alla domanda componenti vaccini

Condividi:
Share

(Reuters) – La CDMO svizzera Lonza ha dichiarato che nel 2021  i suoi guadagni sono aumentati del 20,7% , sostenuti dalla domanda delle sostanze che fornisce per i vaccini a mRNA contro il COVID-19.

L’ EBITDA per l’intero anno sale così a 1,82 miliardi di dollari, rispetto ai circa 1,5 miliardi di dollari dell’anno precedente, in linea con quanto previsto dagli analisti. Lonza, che è un fornitore chiave di Moderna per il vaccino anti-COVID, sta intensificando gli investimenti e punta a una crescita a lungo termine nel settore biotech.

L’azienda svizzera prevede per quest’anno una crescita delle vendite ‘da bassa a media’, nonché un miglioramento del margine di EBITDA dal 30,8% del 2021.

Fonte: Reuters
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022