Incyte acquisisce Villaris e si espande nella dermatologia

Condividi:
Share

Con un anticipo di 70 milioni di dollari Incyte acquisisce Villaris Therapeutics, una startup che sta lavorando a un farmaco sperimentale contro la vitiligine.  Nel piano di acquisto sono previsti ulteriori 1,4 miliardi di dollari se il farmaco raggiungerà varie tappe di sviluppo e obiettivi di vendita.

Il farmaco in questione è auremolimab, un anticorpo in fase di studi preclinici, la cui sperimentazione sull’uomo è prevista per l’anno prossimo.

Auremolimab colpisce e riduce i livelli di alcuni tipi di cellule T che conservano la “memoria autoimmune” della posizione delle macchie bianche sulla pelle, agendo sul recettore della proteina infiammatoria IL-15 che aiuta a regolare queste cellule T.

 

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2022