Gilead, partnership con MacroGenics per sviluppo anticorpi bispecifici

Condividi:
Share

Gilead Sciences ha concluso un accordo esclusivo di opzione e partnership con MacroGenics per lo sviluppo di anticorpi bispecifici. La biotech riceverà da Gilead un pagamento anticipato di 60 milioni di dollari.

In base alle intese raggiunte, le società sfrutteranno la piattaforma DART di MacroGenics per sviluppare MGD024 e altri due programmi di ricerca bispecifici.

MGD024 è un anticorpo bispecifico in fase di sperimentazione che si lega a CD123 e CD3.

Gilead detiene un’opzione per la licenza di MGD024 come possibile terapia per il trattamento di specifici tumori del sangue, tra i quali le sindromi mielodisplastiche (SMD) e la leucemia mieloide acuta (AML).

MacroGenics ha inoltre ottenuto il diritto a ricevere pagamenti per un totale di 1,7 miliardi di dollari per diritti di opzione e milestone regolatorie, di sviluppo e commerciali.

Gilead, inoltre, pagherà a MacroGenics royalty graduali basate sulle vendite nette globali di MGD024 e una royalty fissa sulle vendite nette internazionali del prodotto nell’ambito dei due programmi di ricerca.

 

 

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2022