Gilead: ok FDA a impiego remdesivir nei neonati

Condividi:
Share

(Reuters) – La FDA ha concesso la piena approvazione all’impiego di remdesivir di Gilead per il trattamento del COVID-19 nei bambini di età pari o superiore a 28 giorni.

La decisione arriva alcuni mesi dopo l’estensione dell’autorizzazione all’uso di emergenza del farmaco ai piccoli pazienti di età inferiore ai 12 anni che pesano almeno 3,5 chilogrammi.

Ora remdesivir è diventato il primo trattamento contro COVID-19 approvato per i bambini di età inferiore ai 12 anni.

L’impiego del farmaco è autorizzato anche nei bambini che sono ricoverati in ospedale o che hanno una forma della malattia da lieve a moderata e sono ad alto rischio di sviluppare una COVID-19 grave.

Fonte: Reuters

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022