Ghebreyesus (OMS): Omicron pericolosa soprattutto per i non vaccinati

Condividi:
Share

(Reuters) – La variante Omicron provoca una malattia meno grave rispetto al ceppo Delta, ma rimane un “virus pericoloso” soprattutto per coloro che non sono vaccinati. Lo ha affermato il direttore generale dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus in occasione di una conferenza stampa.

Ghebreyesus ha ricordato che più di 90 Paesi non hanno ancora raggiunto l’obiettivo di vaccinare il 40% della loro popolazione e in Africa oltre l’85% delle persone non ha ancora ricevuto neppure una singola dose. “Non dobbiamo permettere a questo virus di correre liberamente, soprattutto quando così tante persone in tutto il mondo non sono vaccinate”, ha affermato il direttore generale dell’OMS.

Nel suo rapporto epidemiologico settimanale, l’OMS ha affermato che i casi sono aumentati del 55%, ossia di 15 milioni, nella settimana fino al 9 gennaio rispetto a quella precedente. Si tratta di gran lunga del maggior numero di casi segnalati in una sola settimana dall’inizio della pandemia.

“Questo enorme numero di infezioni è guidato dalla variante Omicron che sta rapidamente sostituendo Delta in quasi tutti i Paesi del mondo”, ha sottolineato il direttore generale dell’OMS.

Fonte: Reuters
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022